INFORMAZIONE
CULTURALE
Gennaio 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5192
Articoli visitati
4259229
Connessi 5

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
19 gennaio 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

GERMANO MAZZOCCHETTI ENSEMBLE

NATALE AUDITORIUM
martedì 10 dicembre 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Attualità


Segnala l'articolo ad un amico

LUN 23 DIC | 21:00 | TEATRO STUDIO BORGNA fisarmonica Germano Mazzocchetti sax soprano e clarinetti Francesco Marini viola Paola Emanuele chitarra Marco Acquarelli contrabbasso Luca Pirozzi percussioni Sergio Quarta

Sarà in scena lunedì 23 dicembre presso il Teatro Studio Borgna dell’Auditorium Parco della Musica, il concerto Germano Mazzocchetti Ensemble, con Germano Mazzocchetti alla fisarmonica, Francesco Marini al sax soprano e clarinetti, Paola Emanuele alla viola, Marco Acquarelli alla chitarra, Luca Pirozzi al contrabbasso, Sergio Quarta alle percussioni.

Germano Mazzocchetti Ensemble, nato nel 2003, è composto da solisti con svariate esperienze musicali, dalla classica al jazz alla world music. Le musiche di Mazzocchetti attingono a sonorità popolari e mediterranee, unite a citazioni jazzistiche e rimandi alla tradizione colta. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d’oggi.

Il Germano Mazzocchetti Ensemble ha pubblicato i cd "Testasghemba" (Egea) e “Asap” (Incipit).

Le musiche di Mazzocchetti attingono a sonorità popolari e mediterranee, unite a citazioni jazzistiche e rimandi alla tradizione colta. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d’oggi. Come ha scritto il critico Giordano Montecchi, "è spigolando nel vissuto che nascono oggi le migliori musiche nuove: le musiche della crisi, schizzate con la consapevolezza delle miriadi di lingue e del loro immenso lascito da una parte e, dall’altra, la sfida a un mondo sempre più indifferente a ciò che non passa per le autostrade mediatiche".

E ancora, riferendosi all’attività di Mazzocchetti come compositore di musiche di scena: “Remoti si sentono gli echi di un Kurt Weill, di un Fiorenzo Carpi e il carsico andirivieni di quella linfa popolare che sempre nutre il lessico di Mazzocchetti. Ma c’è anche altro in questa formazione densa di ritmo ed energia cinetica, impastata con fisarmonica e viola che trasudano melanconia a ogni nota. C’è un universo intimamente latino, fatto di ritmo, calore e languore”.

Il gruppo ha suonato per le maggiori istituzioni nazionali, tenendo concerti, a Roma, all’Auditorium Parco della Musica, all’Accademia Filarmonica Romana e alla Casa del Jazz; ai Teatri Valle, Quirino, Ambra alla Garbatella, Sala Umberto, Vittoria e Vascello; al Fontanone Estate, all’Acquario Romano, al Museo di Roma, a Villa Pamphili. Inoltre ha dato concerti a Milano, all’Aquila, a Torino, a Napoli, a Catania, a Cosenza, a Perugia, a Pescara e in diverse altre città.

AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA
LUN 23 DIC | 21:00 | TEATRO STUDIO BORGNA

€ 18.00 Viale Pietro de Coubertin 30 00196 Roma

Infolinetel. 0680241281 biglietteriatel. 892101 (servizio a pagamento) contatti:info@musicaperroma.it

________________________________________