INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5145
Articoli visitati
4220983
Connessi 11

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
8 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

IL MERCANTE DI VENEZIA

AL TEATRO GHIONE
venerdì 8 novembre 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

Da giovedi 7 a domenica 17 novembre 2019

IL MERCANTE DI VENEZIA
di William Shakespeare

con:
Mariano Rigillo, Romina Mondello, Ruben Rigillo, Cristina Chinaglia, Francesco Maccarinelli, Francesca Valtorta, Antonio Rampino, Mauro Racanati, Simone Ciampi, Giulia Pelliciari scritto e diretto da Giancarlo Marinelli

Al Teatro Ghione di Roma da giovedi 7 a domenica 17 novembre, lo spettacolo “Il Mercante di Venezia”, con: Mariano Rigillo, Romina Mondello, Ruben Rigillo, Cristina Chinaglia, Francesco Maccarinelli, Francesca Valtorta, Antonio Rampino, Mauro Racanati, Simone Ciampi, Giulia Pelliciari, scritto e diretto da Giancarlo Marinelli.

Nel “Mercante di Venezia” i temi affrontati sono quelli eternamente cari al Bardo ma anche al compianto mattatore toscano: il conflitto tra generazioni; la bellezza che muore e che si riscatta ad un tempo, (sullo sfondo una Venezia divisa tra Thomas Mann e Giorgio Baffo); la giovinezza che deve fare i conti con le trasformazioni del tempo e della società, (la crisi della potenza economica e culturale lagunare, assorbita da un carnevale metafora di una persistente primavera della vita che è “perenne amare i sensi e non pentirsi”, come direbbe Sandro Penna).

A perpetuare una strada già solcata con successo, (il precedente “Mercante” da me diretto era interpretato dal grande Giorgio Albertazzi), si staglia l’eccellenza scenica di Mariano Rigillo nei panni di Shylock. Uno degli attori fondamentali nelle mie visioni che, di fatto, mi ha tenuto a battesimo, (Biennale Teatro Venezia 2007, “La sposa persiana”). Con lui, Romina Mondello nella principessa “terrestre” Porzia, e una nutrita schiera di giovani attori pieni di talento.(Giancarlo Marinelli)

Orario spettacoli ore 21,00
Domenica ore 17,00
biglietti a partire da 23 euro

Teatro Ghione, via delle Fornaci,37,Roma Info:06 6372294 www.teatroghione.it