INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5116
Articoli visitati
4206183
Connessi 6

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
20 novembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ROMA PER FO

ALLA SALA UMBERTO
giovedì 17 ottobre 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

21 ottobre 2019, ore 18 – SALA UMBERTO
GIORNATA DI STUDI SU "MISTERO BUFFO"

Intervengono: Felice Cappa, autore, regista e amico di Dario Fo e Franca Rame; Maria Teresa Pizza, Responsabile Museo Archivio Laboratorio MusALab Franca Rame Dario Fo, Domitilla Ruffo, Agenzia Danesi Tolnay, Mario Pirovano, attore, traduttore, interprete degli spettacoli di Dario Fo e Franca Rame. Modera Mattea Fo.

21 ottobre 2019, ore 21 – SALA UMBERTO
MISTERO BUFFO 50, con Mario Pirovano

A 50 anni esatti dal debutto nell’Aula magna dell’UniversitÓ statale di Milano, occupata da oltre 2000 studenti, Mario Pirovano interpreta una selezione di giullarate tra quelle che vennero portate in scena durante le primissime rappresentazioni: “Il miracolo di Lazzaro”, La nascita del giullare”, “La fame dello Zanni”, “Bonifacio VIII” e “Il primo miracolo di Ges¨ bambino”.

22 ottobre 2019, ore 21 – SALA UMBERTO
TUTTA CASA, LETTO E CHIESA, con Valentina Lodovini, regia di Sandro Mabellini

Uno spettacolo sulla condizione femminile, in particolare sulle servit¨ sessuali della donna. Si ride, e molto, ma alla fine resta addosso una grande amarezza. Andato in scena per la prima volta a Milano nel 1977, in appoggio alle lotte del movimento femminista, il testo Ŕ tuttora allestito in oltre trenta nazioni: la condizione della donna, purtroppo, Ŕ simile ovunque.

Foto Romano Nunziato