INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5108
Articoli visitati
4201245
Connessi 188

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
14 novembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ALICE NELLA CITTA’

I VINCITORI DEL PREMIO PIETRO COCCIA E CINEMOTORE AWARD
mercoledì 16 ottobre 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Premi


Segnala l'articolo ad un amico

Roma 14 ottobre, 2019 – Alice nella città annuncia le giurie della 17. edizione, ad assegnare il premio al miglior cortometraggio saranno l’attrice Blue Yoshimi, la regista Karole Di Tommaso (Mamma + Mamma, Alice nella Città 2018) e il regista Cosimo Alemà.

Il premio My Movie Opera prima che giudichera la migliore opera prima tra i film del panorama e del concorso di Alice sarà assegnato da Paola Turci (cantautrice), Ciro D’Emilio (regista), Silvia D’Amico (attrice), Damiano Michieletto (regista), Laura Lucchetti (regista), Jim Loach (regista) affiancati dal CEO di My Movies Gianluca Guzzo.

Una giuria selezionata tra produttori, casting directors e talent agents composta da Francesco Vedovati (casting director), Angelo Barbagallo (produttore Bibi Film), Daniele Orazi (agente & produttore) premierà con il riconoscimento RB Casting Miglior Giovane Interprete un attore o un’attrice emergente della sezione Panorama Italia.

Lana Veenker (casting director, USA), Frederique Moidon (agente, Francia), Alfonso Maiorana (DoP e regista, USA), Uliana Kovaleva (produttrice, Russia) attribuiranno il DO Cine Rising Talent Award al miglior giovane interprete del panorama internazionale.

Il concorso dedicato al fotografo Pietro Coccia, recentemente scomparso, è stato vinto da Tullio Trotta. Al ragazzo andranno 1000 Euro del premio per acquistare materiali fotografici e la possibilità di seguire il festival da vicino affiancando fotografi professionisti.

Mentre sono stati selezioni i 5 ragazzi vincitori del Cinemotore Award che darà loro la possibilità di partecipare, durante il festival, a due masterclass dedicate alla sceneggiatura nel corso delle quali verranno sviluppati dei soggetti. Il miglior soggetto verrà annunciato dallo sceneggiatore Nicola Guaglianone durante cerimonia di premiazione di Alice nella città.

- - - - - - - - -