INFORMAZIONE
CULTURALE
Luglio 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4967
Articoli visitati
4120351
Connessi 16

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
21 luglio 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

THE NEST. IL NIDO

Anteprime Cinema
martedì 25 giugno 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Il film, scritto da Lucio Besana, Margherita Ferri e Roberto De Feo, prodotto da Colorado Film in collaborazione con Vision Distribution e con la produzione esecutiva di Prem1ere Film e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, uscirà nelle sale il 14 agosto distribuito da Vision Distribution.

Samuel (Justin Korovkin) è un giovane ragazzo costretto su una sedia a rotelle che vive con sua madre Elena (Francesca Cavallin) a “Villa dei Laghi” una residenza isolata circondata da boschi. Bloccato nella routine familiare e con il rigoroso divieto di allontanarsi dalla dimora, Samuel cresce apparentemente protetto ma insoddisfatto e irrequieto.

Tuttavia, la vita nella Villa è sempre più frequentemente sconvolta da avvenimenti strani ed inquietanti; fino a quando, l’arrivo dell’adolescente Denise (Ginevra Francesconi) scardinerà definitivamente gli equilibri della famiglia, dando a Samuel la forza di opporsi alle restrizioni imposte da sua madre e di cercare la verità sul mondo che lo circonda. Ma Elena non lascerà andare suo figlio così facilmente e sarà pronta a fare di tutto per tenerlo con sé.

Perché Elena costringe Samuel a vivere come prigioniero nella sua stessa casa, vietandogli di lasciare la tenuta? Quale mistero nasconde?

Il Regista

Roberto De Feo è nato a Bari nel 1981.
Nel 2009 dirige il suo primo cortometraggio "Ice Scream", un tributo ai B-Movies. Il cortometraggio viene venduto a MTV e selezionato al Rhode Island Film Festival. Nel 2010 "Ice Scream" è distribuito anche in Italia su DVD e Blue-ray.

Nel 2015 Roberto dirige il cortometraggio "Child K", prodotto dalla Colorado Film con il contributo di MIBAC e Apulia Film Commission, con il quale vince il premio speciale ai Nastri d’Argento 2016.
"Child K" è stato distribuito al cinema a Los Angeles lo stesso anno ed è ora disponibile su YouTube.

Nel 2016 Roberto ha fatto parte del team di 11 giovani registi scelti dalla commissione di Biennale Cinema per Biennale College - Cinema.

Il film, scritto da Lucio Besana, Margherita Ferri e Roberto De Feo, prodotto da Colorado Film in collaborazione con Vision Distribution e con la produzione esecutiva di Prem1ere Film e il sostegno di Film Commission Torino Piemonte, uscirà nelle sale il 14 agosto distribuito da Vision Distribution.