INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5056
Articoli visitati
4178731
Connessi 9

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
18 ottobre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

19/26 MAGGIO ALL’AUDITORIUM


sabato 18 maggio 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Arte, artisti


Segnala l'articolo ad un amico

Per la prima volta in un tour dal vivo, apre con un live imperdibile la settimana dell’Auditorium Giorgio Moroder, il “padre della disco music”, se non addirittura il fondatore della dance elettronica, premio Oscar e pluripremiato ai Grammy Awards. A Celebration of the 80’s vedrà il cantautore, produttore e DJ italiano esibire i momenti salienti della sua prolifica carriera in uno spettacolare show teatrale al fianco della sua band.

Ancora grande musica internazionale con l’arrivo di Alice Merton, l’artista rivelazione di quest’anno che arriva in Auditorium con il nuovo attesissimo tour che sta registrando numerosi sold out sui palchi più prestigiosi di tutto il mondo. Ma la settimana dell’Auditorium sarà ricca soprattutto di grandi big italiani, a partire da Simone Cristicchi, finalmente in concerto a Roma dopo aver incantato il pubblico del Festival di Sanremo con Abbi cura di me: musicista, compositore, autore e attore capace di creare uno spettacolo perfetto con parole e suoni che trattano argomenti importanti, spinosi, poco o mai affrontati, con delicatezza, ma anche con ironia e sardonico sarcasmo.

Lunedì 20 sarà la volta di Roberto Vecchioni, che torna in Auditorium con uno spettacolo dedicato ai brani del nuovo album e ai suoi grandi classici, in una narrazione che tiene insieme la musica, la parola e l’immagine. La stessa sera sul palco della Sala Santa Cecilia sarà in concerto Paola Turci: grinta, talento, fascino e determinazione oltre a una splendida voce da contralto sono le caratteristiche che rendono sempre magici i suoi live.

E ancora attesissimi i grandi ritorni di Fiorella Mannoia, con Personale Tour, Elisa che presenterà il nuovo album Diari Aperti e riproporrà i suoi brani più celebri, e Noa una delle voci internazionali più emozionanti, un’artista unica capace di cambiare ed evolversi in ogni progetto, che torna con il nuovo progetto discografico, Letters to Bach.

Alla Casa del Jazz per la rassegna Giovani Leoni presenterà il suo primo album First Name Oona la cantautrice Oona Rea, che si è avvalsa per il disco registrato proprio alla Casa del Jazz di importanti artisti quali Luigi Masciari, alla chitarra e agli arrangiamenti, Alfredo Paixão al basso, e Alessandro Marzi, che ha aggiunto una batteria e Danilo Rea al pianoforte.

Infine sabato 25 maggio la Emme Record Label festeggia i suoi 50° e 51° album in catalogo e lo fa con Emmanuel Losio Group e The Sycamore. Un quintetto capitanato dal chitarrista argentino Losio e il sestetto dei The Sycamore, saranno i protagonisti di questa festa con alcuni tra i più interessanti talenti Jazz della nuova generazione.