INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5158
Articoli visitati
4227501
Connessi 14

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
15 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

IRAMA AL ROMA SUMMER FEST

GIOVANIPERSEMPRE TOUR 2019
domenica 7 aprile 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Attualità


Segnala l'articolo ad un amico

GIOVEDI 11 LUGLIO CAVEA ORE 21 CAVEA AUDITORIUM PARCO DELLA MUSICA Biglietti in vendita da lunedì 8 aprile

IRAMA, amatissimo dal pubblico, continua a consolidare un anno ricco di successi con la certificazione platino ottenuta per La ragazza con il cuore di latta, il brano con cui ha partecipato alla sessantanovesima edizione del Festival di Sanremo, che racconta una storia di violenza e di rinascita, un cuore spezzato dal dolore, una riflessione su quante situazioni tragiche si nascondano dentro ai confini sacri della famiglia.

Il singolo sanremese fa parte dell’edizione speciale dell’album Giovani, intitolato Giovani per sempre che ha raggiunto la posizione #1 della classifica ufficiale FIMI/Gfk. L’importante risultato raggiunto dal brano si affianca al doppio platino del disco precedente Plume, al disco di platino di Giovani, al triplo platino del singolo Nera, al disco d’oro di Un giorno in più e alla certificazione platino di Bella e Rovinata.

Il brano conta 18,84 milioni di stream su Spotify ed è accompagnato dal videoclip, ideato dai Boyz in the Hood, al secolo Lorenzo Galli e Felipe Coinceicao, in cui protagonista è l’amore nella sua completezza, un sentimento reale che va oltre tutte le difficoltà, con due ragazzi che vogliono viversi nonostante tutto ciò che gli sta intorno.

Irama, pseudonimo di Filippo Maria Fanti ha debuttato nel panorama discografico partecipando al Festival di Sanremo nel 2016 con il con il singolo “Cosa resterà” nella categoria "Nuove Proposte". Nel 2018 vince il talent show Amici.

La sua musica è un connubio di diversi generi, influenze e anche beat dalla strada. Il suo nome d’arte, scelto dopo avere anagrammato il secondo nome, Irama, vuol dire proprio "ritmo" in lingua malese.