INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5154
Articoli visitati
4226036
Connessi 7

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
13 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

IRISH FILM FESTA. PROGRAMMA

JOHN LYNCH OSPITE D’NORE ALLA XII EDIZIONE DI
sabato 30 marzo 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Casa del Cinema, Largo Marcello Mastroianni 1 (Villa Borghese) IL MEGLIO DEL CINEMA IRLANDESE CONTEMPORANEO / OSPITE D’ONORE JOHN LYNCH / 16 CORTOMETRAGGI / MOSTRA FOTOGRAFICA DI HUGH O’CONOR / INCONTRO CON KARL GEARY

INGRESSO LIBERO – Film in lingua originale con sottotitoli in italiano www.irishfilmfesta.org

Continua alla Casa del Cinema di Roma per la XII edizione di IRISH FILM FESTA, il festival interamente dedicato al cinema e alla cultura irlandese.

Oggi, sabato 30 marzo, sarà una giornata interamente dedicata ai grandi nomi del cinema Irlandese contemporaneo. Alle 15.30 accoglieremo in sala DeLuxe Hugh O’Conor, grande protagonista di questa edizione, che presenterà la proiezione "Irish Classic" di quest’anno con Lamb (Colin Gregg, 1985) nel quale esordì bambino al fianco di Liam Neeson. Hugh O’Connor è anche l’autore della bellissima mostra di fotografie esposta alla Casa del Cinema composta da ritratti di attori e registi irlandesi, inoltre tornerà a IFF anche domani, per presentare il suo esordio alla regia Metal Heart.

Alle 18.00 sarà la volta dell’ospite d’onore John Lynch, già ieri protagonista di una masterclass di recitazione, che al festival incontra il pubblico. Irlandese di origini italiane (di Trivento in Molise), John Lynch è interprete di film come Nel nome del padre di Jim Sheridan (1993), Sliding Doors di Peter Howitt (1999), Best di Mary McGuckian (2000) e delle recenti serie televisive The Fall e Tin Star. Dopo l’incontro, sarà proiettato Angel Baby di Michael Mayer (1995).

La giornata si concluderà alle 21.00 con l’anteprima italiana di Black ’47 di Lance Daly, film campione d’incassi in Irlanda, ambientato nella Connemara del 1847 e con un cast di vere star: Hugo Weaving, James Frecheville, Stephen Rea, Moe Dunford, Sarah Greene e Jim Broadbent. Il film sarà introdotto dagli attori Dara Davaney e Moe Dunford.

☘️Durante tutta la durata del festival, sarà possibile ammirare alla Casa del Cinema la mostra di fotografie realizzate da Hugh O’Conor e dedicate a ritratti di registi e attori irlandesi. L’iniziativa si inserisce nel Mese della Fotografia, a cura dell’Associazione FARO ☘️

☘️Le foto della 12a edizione di Irish Film Festa >>>

PROGRAMMA DI DOMENICA 31 MARZO

15:30 — Metal Heart (2018, H. O’Conor) 87’ Intervengono il regista Hugh O’Conor e l’attore Moe Dunford [il film sarà preceduto dal corto No Place, 7:20’]

18:00 — The Dig (2018, A. e R. Tohill) 97’ A seguire: Q&A con il regista Ryan Tohill e i protagonisti Moe Dunford e Lorcan Cranitch

20:30 — IFF Shorts Awards – Premiazione Concorso Cortometraggi A seguire, proiezione di chiusura: Derry Girls (ep. 1,5,6 stagione 1 – M. Lennox, 90’)

IRISH FILM FESTA, creato e diretto da Susanna Pellis, è prodotto dall’associazione culturale Archimedia ed è realizzato in collaborazione con Irish Film Institute; con il sostegno di Regione Lazio, Culture Ireland, Screen Ireland, Turismo Irlandese; e il patrocinio dell’Ambasciata d’Irlanda in Italia e delle Biblioteche di Roma.

IRISH FILM FESTA propone film e cortometraggi in anteprima, conferenze e incontri con personalità di spicco del mondo cinematografico e culturale irlandese.

www.irishfilmfesta.org | #IRISHFILMFESTA