INFORMAZIONE
CULTURALE
Dicembre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5145
Articoli visitati
4221247
Connessi 3

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
8 dicembre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

ANTEPRIME CINEMA: I VILLEGGIANTI

Les ESTIVANTS
mercoledì 27 febbraio 2019 di Silvana Carletti

Argomenti: CINEMA, Film


Segnala l'articolo ad un amico

Il film di Valeria Bruni Tedeschi è un ritratto della solitudine in cui si ritrovano sia gli ospiti di una splendida villa in Provenza, che i loro domestici, naturalmente con motivazioni e reazioni diverse.

Anna è una sceneggiatrice che si reca nella sua abitazione al mare, come ogni estate, per rivedere e terminare un suo film, circondata da amici molto differenti tra di loro. Con lei, la bimba adottata che riempie in parte il vuoto interiore lasciatole dall’annuncio di una prossima separazione, comunicatole dal marito, al momento della partenza.

Ogni ospite vive un suo dramma interiore, a cominciare dalla madre di Anna che non riesce a superare la recente morte del figlio.

Il film è tutta un’analisi dei vari comportamenti, non solo degli ospiti, ma di alcuni addetti al servizio, anche essi con i loro problemi e dolori da affrontare.

Mentre, però, questi ultimi accettano con una certa rassegnazione una vita monotona e subalterna, gli altri reagiscono in maniera diversa alle loro piccole e grandi angosce, esageratamente o superficialmente, con disperazione o ironia, sfogando la loro delusione o isolandosi e chiudendosi in sè; insomma, ce n’è per tutti i gusti.

Un film psicologico innanzi tutto e molto attuale, sullo sfondo di un paesaggio mozzafiato con uno splendido mare ed una residenza che riescono a smorzare la continua e sottile tristezza che circonda ogni cosa.

Bravi gli interpreti , dalla protagonista Valeria Bruni Tedeschi a Valeria Golino a Pierre Arditi, a Yolande Moreau, a Luca Scamarcio, a Laurent Stocker e Bruno Raffaelli della Comédie Française, a Marisa Borini.

Il film uscirà nelle sale italiane il 7 Marzo prossimo.