INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2019



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5053
Articoli visitati
4176806
Connessi 7

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
16 ottobre 2019   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

NOVITA’ AL TEATRO KEIROS

San Valentino ti odio
giovedì 14 febbraio 2019 di Comunicato Stampa

Argomenti: Teatro


Segnala l'articolo ad un amico

Ricordarsi che Valentino prima di diventare santo è stato torturato e decapitato

Uno spettacolo di improvvisazione teatrale di Giorgia Mazzucato

Con Maria Beatrice Alonzi, Francesco Guglielmi, Giorgia Mazzucato, Chiara Cappelli, Maria Caterina Catroppa, Lorenzo Giovannetti

Luci di Andrea Vannini
Una produzione Teatro Stabile di Roma®

Sei attori, quindici possibili coppie.
 Tre quelle decise dal pubblico ogni sera.
_ Tre storie di cui decidere inizio, vita, morte, miracoli, personalità, tradimenti ed eventuale fine.
 Chi decide? Ovviamente il pubblico.
 Venite in teatro per inventare i personaggi e le relazioni che desiderate vedere in azione, sedetevi in platea per distruggere o salvare le coppie a vostro gradimento.
 Volete creare la più bella storia d’amore mai esistita che in confronto Romeo e Giulietta erano dei fannulloni adolescenti? Volete crearla e distruggerla peggio di come abbia fatto l’iceberg con Jack e Rose in Titanic? La volete duratura come quella tra Victoria e David Beckham o fulminea come quella tra Asia Argento e Fabrizio Corona? Si amano? Non si amano? Uno dei due fa finta? C’è un terzo?
 A voi la scelta. A voi la freccia.
 San Valentino: ti odio -> dove il pubblico è Cupido.

Ogni sera un evento unico, irripetibile, completamente diverso, basato proprio sulle scelte degli spettatori in sala.

La produzione dello spettacolo è affidata al Teatro Stabile di Roma®, capitanato dalle giovanissime Giorgia Mazzucato, allieva di Fo e
Rame, Miglior Artista Internazionale al San Diego Fringe Festival e Direttore Artistico dell’intera stagione, e Maria Beatrice Alonzi, Direttore Esecutivo dello Stabile, definita dalla stampa estera La Digital Artist Italiana, con i suoi 6 milioni di click.

TEATRO KEIROS
 PRIMA NAZIONALE
da giovedì 14 a sabato 16 febbraio ore 20.30, domenica 17 ore 18.30,
 Via Padova 38/a, Roma (zona metro Piazza Bologna)

BIGLIETTI

Intero: 15 €
Ridotto: 13 € (per ottenere un biglietto ridotto è sufficiente prenotare) PRENOTAZIONI

È possibile prenotare al link http://bit.ly/san-salentino-ti-odio oppure inviando una mail a biglietti@lasiti.it o ancora con un messaggio WhatsApp al +393505973485
 Ulteriori info sul sito: www.teatrostabilediroma.it