INFORMAZIONE
CULTURALE
Settembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5426
Articoli visitati
4424568
Connessi 6

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 settembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

SALDI DI FINE STAGIONE

Decalogo del consumatore attento
mercoledì 3 gennaio 2018 di Andrea Agostini

Argomenti: Diritto


Segnala l'articolo ad un amico

10 domande e risposte per aiutarti ad evitare spiacevoli sorprese

1 la riduzione dei prezzi comporta una diminuzione delle garanzie o maggiori oneri per chi compra? No.

2 la svendita può riguardare tutti i prodotti presenti in negozio e magari ricomprendere fondi di magazzino? No.

3 i saldi di fine stagione riguardano esclusivamente i prodotti, di carattere stagionale o di moda, suscettibili di notevole deprezzamento se non vengono venduti entro un certo periodo di tempo? Si.

4 lo sconto deve essere espresso in percentuale sul prezzo normale di vendita che va comunque esposto? Si.

5 il consumatore ha diritto di provare il bene prima di comprarlo? No.

6 il venditore ha il dovere di cambiare il bene venduto che non presenti difetti di conformità? No.

7 il venditore è responsabile del bene che presenta difetti di conformità per 2 anni dalla consegna del bene? Si.

8 il difetto di conformità va denunciato dal consumatore al venditore entro 2 mesi dalla scoperta? Si.

9 il consumatore ha diritto senza spese alla riparazione o alla sostituzione del bene difettoso? Sì.

10 se il ripristino del bene non è possibile, il consumatore ha diritto ad una riduzione adeguata del prezzo o persino se il difetto non sia di lieve entità a risolvere il contratto di vendita? Si.