INFORMAZIONE
CULTURALE
Ottobre 2018



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 4577
Articoli visitati
3933113
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
21 ottobre 2018   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

UNA PIRAMIDE IN ANTARTIDE

Oggetto misterioso?
martedì 19 dicembre 2017 di Manuela Angiolini

Argomenti: Natura


Segnala l'articolo ad un amico

Come abbiamo più volte accennato, esistono dei misteri nell’universo e nel nostro pianeta.

Probabilmente si tratta di fenomeni naturali, ma, l’immaginazione dell’uomo si spinge più in là, fino ad immaginare leggende e curiosità impensabili.

E’ il caso di una piramide rocciosa che sorge in Antartide, in contrasto con il territorio completamente coperto di ghiaccio, che solo nei primi anni del XX secolo venne scoperta da esploratori inglesi.

Le ipotesi si moltiplicarono: chi la definì una semplice montagna la cui cima spuntava dai ghiacciai, chi una costruzione eseguita da extraterrestri.

Il suo nome è ”nunatak”che significa cima di un monte, una sommità che spesso emerge dal ghiaccio; quello che sorprende in questo caso, è la forma perfetta di piramide levigata ai lati e che sembra celare qualcosa di straordinario.

Ma non si tratta dell’unico “mistero”.

Un altro oggetto, di forma piramidale è stato osservato lungo la costa occidentale del Messico.

Gli studiosi di fenomeni UFO si sono interessati al caso è sono riusciti ad individuare la grandezza di questa piramide che potrebbe misurare 15 Km circa di grandezza.

Inoltre, emana una luce particolare che la fa risaltare in modo davvero inspiegabile, sul resto dell’oceano consolidando l’ipotesi che trattasi di costruzione aliena di età indefinibile…

Il mistero continua.