INFORMAZIONE
CULTURALE
Settembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5426
Articoli visitati
4424568
Connessi 10

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
27 settembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Una nuova mostra di Giancarlo Mancori a Frascati


lunedì 18 gennaio 2016 di Luciano De Vita

Argomenti: Arte, artisti
Argomenti: Mostre, musei, arch.


Segnala l'articolo ad un amico

JPEG - 104 Kb
Giancarlo Mancori

Frascati è una cittadina molto viva culturalmente e dedica particolare cura agli artisti dei Castelli Romani.

Il prossimo 30 gennaio, alle ore 17, presso le Scuderie Aldobrandini di Frascati si inaugura la mostra del fotografo naturalistico nostro amico del quale abbiamo scritto più volte sulla nostra rivista Paesaggio in movimento del 21 ottobre 2006, Il sogno della natura nel policlinico di Tor Vergata del 10 agosto 2010 e Primo festival di fotografia naturalistica a Roma - La biodiversità nella natura mediterranea del 25 settembre 2011.

Le meraviglie del
PARCO NAZIONALE DI ABRUZZO LAZIO E MOLISE
attraverso lo sguardo di
GIANCARLO MANCORI

JPEG - 10.6 Kb
Orso

Tantissime immagini e gigantografie scattate durante le lunghe permanenze di Giancarlo nel Parco Nazionale dopo pazientii appostamenti di animali selvaggi e paesaggi, negli angoli più suggestivi di questa oasi naturalistica. Un omaggio affettivo a questo mondo naturale ancora in parte selvaggio.

All’inaugurazione della mostra farà seguito alle 18 il concerto del COROANAROMA (Associazione Nazionale Alpini), che eseguirà canti abruzzesi, laziali e molisani per enfatizzare il collegamento anche sonoro con questa terra documentata da Mancori con grande sensibilità.

Durante il periodo della mostra che esporrà fino al 29 febbraio prossimo, sono previste altre performances

JPEG - 3.8 Kb
Arturo Paoli
  • 11 febbraio 2016: ore 17,30 “La vita e le parole di fratello ARTURO PAOLI” che è stato definito “l’ultimo grande profeta italiano” Nell’occasione eerrà presentato il libro “Arturo Paoli: GRIDARE IL VANGELO CON TUTTA LA PROPRIA VITA”. Interverranno: Mario Longoni, Giuseppina Nieddu, Emilio Baccarini
JPEG - 3.8 Kb
Bruno Canino
  • venerdì 12 alle ore 19 avrà luogo un concerto per pianoforte e violino del grande pianista BRUNO CANINO assieme a sua figlia SERENA, violinista.

Dopo Frascati la mostra verrà spostata in altre città d’Europa, a cominciare da Strasburgo, dopodiché tornerà in Italia al Museo Zoologico di Roma, il cui ingresso è arredato con 400 mq di pannelli a tutta parete con foto di gru in volo scattate in tutta Europa da Mancori.

Riproponiamo qui la famosa foto del lupo (già pubblicata da noi in piccolo nell’agosto 2010) assieme alla storia che Giancarlo ci ha più volte raccontato.

JPEG - 53.6 Kb
Il lupo

“Era il dicembre del 2009 quando di prima mattina, vicino a Pescasseroli, mentre ero ancora nella mia automobile vidi a poca distanza.dalla mia macchina un animale che mi fissava. Non era un cane di un turista dei dintorni ma proprio un lupo giunto chissà da dove.

Mi fissava…molto lentamente tentai un primo scatto, quindi mi immobilizzai non sapendo cosa fare.

A decidere fu l’animale, che dopo avermi guardato ‘in un modo che era un chiaro invito a seguirlo’ prese ad allontanarsi, fermandosi ogni tanto a gettare uno sguardo indietro per assicurarsi che lo seguissi.

Molto esitante mi decisi a seguirlo scattando ogni volta che l’animale si fermava e si voltava.

A ogni pausa il lupo cambiava posa, come invitandomi a riprese sempre nuove.

La passeggiata è durata più di mezz’ora, inerpicandosi silenziosa verso il colle e una valletta, tra prati e boscaglie.

Infine, il lupo avendo forse deciso che le foto erano sufficienti, si avvicinò a un bosco, girò la testa indietro come a salutarmi e si inoltrò tra gli alberi, scomparendo alla vista.

Ho potuto effettuare parecchi scatti, ma soprattutto ho avuto la sensazione di un incontro magico e di aver avuto emozioni mai provate prima.”

P.S.

Museo Tuscolano - Scuderie Aldobrandini
Piazza Guglielmo Marconi, 6
00044 Frascati
Periodo 31 gennaio - 29 febbraio 2016
Inaugurazione 30 gennaio 2016, ore 17.00
Info: +39 06 941 7195
www.scuderiealdobrandini.org