INFORMAZIONE
CULTURALE
Novembre 2020



HOME PAGE

ARCHIVI RIVISTA

Articoli on-line 5485
Articoli visitati
4446728
Connessi 8

INDICE GENERALE
INDICE MENSILE
EDITORIALE
RUBRICHE
PASSATO E PRESENTE
EVENTI
ITINERARI E VIAGGI
PARERI LEGALI
COSTUME E SPETTACOLI
QUADRIFOGLIO
TERZA PAGINA
LETTURE CONSIGLIATE
CULTURA
SCIENZA E DINTORNI
FILATELIA
LIBRI RECENSITI
AUTORI
Argomenti

Monitorare l'attività del sito RSS 2.0
SITI AMICI

a cura di
Silvana Carletti (Dir.Resp.)
Carlo Vallauri
Giovanna D'Arbitrio
Odino Grubessi
Luciano De Vita (Editore)
On line copyright
2005-2018 by LDVRoma

Ultimo aggiornamento
28 novembre 2020   e  



Sito realizzato con il sistema
di pubblicazione Spip
sotto licenza GPL

Rubrica: EDITORIALI


POLITICA: PROSEGUE IL TEATRINO


venerdì 1 luglio 2011 di ALICANTE

Argomenti: Opinioni, riflessioni
Argomenti: Politica


Segnala l'articolo ad un amico

Chi avesse pensato che i referendum avrebbero cambiato le sorti dell’Italia, sbaglia davvero…

Nonostante il grande successo ottenuto dagli elettori che volevano mettere un freno a leggi sbagliate e di convenienza, tutto prosegue come prima e peggio di prima.

A Napoli, la Lega blocca il decreto sui rifiuti che, se fosse stato eletto sindaco Caldoro, sarebbe già stato approvato da vari giorni; ora si cerca di infilare nascostamente nella manovra economica un articolo che riguarda addirittura il legittimo impedimento, già morto e sepolto dopo il recente voto referendario…

Non solo: si continua a prendere in giro gli Italiani con promesse mai mantenute, scaricando l’impegno più gravoso sui futuri governi e, in compenso, si aumenta il ticket del pronto soccorso!...

Bossi alza la voce nei raduni della Padania per poi accettare tutto dal suo capo Berlusconi; nel frattempo, lo scandalo P4 mette in luce una rete inimmaginabile di informatori e di controlli dei più importanti organi di governo e della RAI, proprio da parte di chi ha gridato allo scandalo delle intercettazioni, dimenticando che, se ben usate, sono il più delle volte l’unico strumento per scovare i malviventi….

JPEG - 8.1 Kb
Governo manovra ticket-tasse

E potrei continuare ancora, all’infinito.

Quello che offende di più il cittadino è la leggerezza e la spregiudicatezza con cui si cerca di ingannare una popolazione provata da una crisi senza fine che vede, comunque, i grandi evasori, i politici accusati di vari reati e i più potenti al riparo da tutto, anzi protetti dal sistema.

JPEG - 17.1 Kb
Il foglio di Bossi Renzo2

E’ tempo di vacanze, probabilmente per chi possiede uno yacht o può permettersi viaggi nelle isole tropicali, non certo per chi non sa come sbarcare il lunario ed è costretto a restare in città sotto il caldo afoso che già si fa sentire.

Dice un proverbio: “E’ bene non tirare troppo la corda…”, ma, evidentemente, c’è chi ha raggiunto un potere assoluto così forte e radicato nella buona fede degli illusi e benpensanti, che sembra impossibile dare una svolta a tanto malessere e si continua, purtroppo, a sopportare una situazione insostenibile.

JPEG - 9.8 Kb
BOSSI

Si dice che, una volta toccato il fondo, si può incominciare a risalire… Sul quando e come, ho però i miei dubbi.