Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI

AUDITORIUM: DAL 17 AL 24 FEBBRAIO

sabato 16 febbraio 2019

Argomenti: Arte, artisti

Settimana tutta all’insegna di Equilibrio, il festival di danza contemporanea che quest’anno ha per titolo Aurora boreale a Roma, perché dedicato alle compagnie di danza dei paesi nordici. E dopo la Svezia di Matz Ek, la Norvegia di Ina Christel Johannessen e la Danimarca di Pontus Lindberg,

Domenica 17 febbraio sarà la volta della Finlandia di Alpo Aaltokoski, figura chiave nel panorama della danza nordica, che presenterà Brothers, coreografia per tre danzatori sul tema della solidarietà e responsabilità condivisa.

La Finlandia sarà protagonista dell’intera giornata di domenica per il festival Equilibrio, grazie alla presenza attesissima di Kaija Saariaho, compositrice e interprete incredibile, che presenterà nella versione da concerto insieme al PMCE diretto da Tonino Battista, MAA il suo celebre lavoro messo in scena la prima volta nel 1991 ad Helsinki con le coreografie di Carolyn Carlson.

La compositrice sarà inoltre ospite lo stesso giorno alle 11 della Lezione di Musica del XX e XXI secolo tenuta da Gianluigi Mattietti che analizzerà con lei il suo mondo sonoro. Ancora per Equilibrio mercoledì 20 febbraio sarà la volta di Hallgrim Hansegard, pioniere nella costruzione coreografica basata sulle danze folkloristiche, che sul palco della Petrassi oserà qualcosa di inedito: l’halling, tradizionale danza di coppia uomo/donna, ballato da un gruppo di giovani uomini.

Per la musica in questa settimana ci saranno ben due appuntamenti di Retape, il primo in Auditorium mercoledì 20 febbraio con Bartolini, che presenterà un mix di new wave d’oltreoceano e cantautorato all’italiana, il secondo giovedì 21 al Route66 con Sonix, band indipendente che da anni fa parte della scena underground romana.

Appuntamento speciale il 23 febbraio con la Tarantella del carnevale una produzione oroginale Musica per Roma.

Alla Casa del Jazz tre grandi appuntamenti nel weekend: l’orchestra Lake Jazz che ospiterà il potente sax di Max Ionata, il trio Mat che celebrerà i 10 anni di carriera e infine Luca Bragalini che in uno dei suoi quattro viaggi dedicati alle radici della musica jazz esplorerà il Blues e il Voodoo.

Al calendario dei concerti in programma si aggiungono questa settimana: Briga (17 maggio), Gazzelle (6 luglio), Massimo Ranieri (15 luglio), Nick Mason (16 luglio) e Bowland (19 luglio) IN ALLEGATO

IN VENDITA DA DOMANI IL CONCERTO DE IL VOLO IL 26 GIUGNO



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore