Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI

AUDITORIUM. DAL 27 GENNAIO AL 3 FEBBRAIO

lunedì 28 gennaio 2019

Argomenti: Arte, artisti

Continua la ricca ed eclettica programmazione a cavallo tra gennaio e febbraio attraverso lezioni di Storia, Jazz, Dialoghi Filosofici, concerti di musica pop, jazz, rock, teatro e musica d’autore italiana.

Dopo le lezioni di domenica 27, quella di storia affidata ad Alessandro Barbero che parlerà di Camillo Benso di Cavour e quella di Jazz a cura di Stefano Zenni dedicata all’ascolto e all’analisi del brano I Got a Rhytm di George Gershwin, si apre mercoledì con un dialogo tra Maurizio Bettini e Vittorio Gallese il ciclo dei Dialoghi Filosofici dedicati quest’anno al tema del mito.

Giovedì 31 gennaio Giuseppe Cederna ricorda uno dei più grandi cantautori venuto prematuramente a mancare, Gianmaria Testa, con una serata incentrata sulla lettura di “Da questa parte del mare”.

Sempre giovedì ritorna all’Auditorium Riccardo Del Fra, uno dei maestri del contrabbasso jazz, per presentare il secondo progetto discografico “Moving People” pubblicato dalla Parco della Musica Records.

Fine settimana dedicato alle colonne sonore e alla musica italiana con Cinematica, progetto del compositore e percussionista Marco Testoni e del chitarrista svedese Mats Hedberg, un viaggio nel mondo delle colonne sonore del cinema (2.2) e i concerti Maldestro, uno dei migliori cantautori emergenti della musica italiana e di Patrizia Laquidara, una delle interpreti e autrici più raffinate di oggi. Continuano gli appuntamenti alla Casa del Jazz con il “giovane leone” Marco Postacchini in quintetto.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore