Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI

I RIMEDI DELLA NONNA SONO ANCORA VALIDI?

Sembra proprio di si!
martedì 5 dicembre 2017

Argomenti: CuriositÓ

Nonostante la tecnologia, la medicina, il cosiddetto “progresso” abbiano fatto passi da gigante, a volte tornare ai vecchi sistemi giova e risolve varie problematiche.

Qualche esempio?

Per il mal d’orecchio, usare un batuffolo di cotone immerso prima in olio caldo; oppure, appoggiare sul padiglione un pezzetto di cipolla.

La cipolla si rivela utilissima anche nei gonfiori da cadute o distorsioni. Basta mettere in un panno ripiegato, delle fettine di cipolla e tenere sopra la parte dolorante questo impacco (preferibilmente per diverse ore). Il gonfiore e l’infiammazione spariranno certamente.

E che dire delle proprietÓ del peperoncino? Sia fresco che essiccato, migliora la digestione, la circolazione del sangue e le infiammazioni.

Per combattere i primi sintomi del raffreddore, dovremmo coricarci con un berretto di lana in testa e dei calzettoni di lana ai piedi. Al mattino, staremmo giÓ meglio.

JPEG - 10.2 Kb
RAFFREDDORE

Per migliorare la vitalitÓ dei nostri capelli che specie in questa stagione tendono a diradarsi, sarebbe preferibile non lavarli in continuazione usando uno shampoo spesso aggressivo, ma risulta benefico, prima del lavaggio, ungerli con olio di oliva, indossando in testa un foulard che li ricopra e che permetta al cuoio capelluto di assorbire l’olio benefico.

Moltissimi prodotti di bellezza per la cute e per i capelli utilizzano l’olio come base emolliente e nutriente.

L’olio di oliva ha inoltre tantissime proprietÓ: versato immediatamente su di una bruciatura, lenisce il dolore ed evita abrasioni.

E potrei continuare ancora, come indicando il miele per lenire la tosse o come base per una maschera di bellezza.

JPEG - 7.6 Kb
MASCHERA DI BELLEZZA

Come si pu˛ vedere, la natura, da secoli, ci fornisce esempi salutari e curativi; certamente pi¨ lenti nei risultati, ma autentici e privi di sostanze chimiche e di additivi, il pi¨ delle volte dannosi per il nostro benessere.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore