Rubrica: COSTUME E SPETTACOLI

GRANDE SUCCESSO DELLA COMPAGNIA DI PIAZZA ALTA

venerdì 11 agosto 2017

A Porto Potenza Picena, come ogni anno, si sta svolgendo il Festival della Torre che ride, una rassegna di commedie che termina con la premiazione dei lavori più applauditi dal numeroso pubblico che ospita l’Arena di Porto Potenza Picena, nella splendida cornice del litorale marchigiano.

Il giorno 19 Agosto, è stata la volta del gruppo “Il circolo di Piazza Alta” di Sarnano che ha presentato un divertente atto unico dal titolo: “La ridiculosa historia de lo fanfarone bastonato”, liberamente tratta dal Miles Gloriosus di Plauto.

La vicenda si svolge durante il periodo delle crociate e vede al centro il protagonista, Brandiferro della Tuscia che viene deriso dai suoi concittadini per la sua superbia ed arroganza, nonché per la prepotenza che lo porta a dominare su tutto e su tutti.

La vendetta non tarderà ad arrivare, proprio quando il famoso cavaliere rapirà la donzella Beatrice, fidanzata di Lapo.

Naturalmente si susseguono qui pro quo, intrecci e complicazioni comiche e divertenti che rendono esilarante la storia che, solo alla fine, darà giustizia ai cittadini perseguitati dalla vanità incontrollabile di Brandiferro. Anche il pubblico viene coinvolto nella rappresentazione scenica; il che favorisce un ancor più divertente finale.

Bravi gli attori tutti: da FABIANO TEODORI a DANIELE FACCIOLLI, a ROBERTO TABARRETTI, a ROSALBA SANTICINI, a ISABELLA TOMASSUCCI, a STEFANO MONTI, a VALERIA ZEGA, a ELISA CALCINA, a LETIZIA GIANNINI e ALESSANDRO NALLI.

La regia è di FRANCESCO FACCIOLLI.

Applausi a scena aperta e complimenti per l’impegno di questi giovani attori per la per la recitazione che nasce dall’amore per il teatro, in un periodo di crisi culturale che, come ci auguriamo, sia soltanto passeggera.



Diritti di copyright riservati
Articolo non distribuibile su alcun media senza autorizzazione scritta dell'editore